Cultura e tempo libero

Birra al Parco di Villa dei Cedri

La storia passa da Villa dei Cedri e ci svela i tanti volti della birra, la cui tradizione in Ticino inizia con l’Ottocento. Già l'anno scorso il Parco della Villa aveva fatto da cornice a un riuscitissimo fine-settimana di degustazione di birre ticinesi. Il tutto in concomitanza con un altro fiore all'occhiello del calendario delle manifestazioni della capitale: la Rassegna d'autunno e il Mercato dei formaggi – dal 12 al 14 ottobre – che uniscono di fatto saperi e sapori locali. Saggiare per credere...

 


Degustazione di birre ticinesi e del mondo a Villa dei Cedri


Sabato 13 ottobre → 13.00-20.00

Degustazione di alcune delle migliori birre artigianali ticinesi:

→    Birra Bozz (Gerra Piano)
→    Birrificio Sottobisio (Balerna)
→    Bottega dei Ghi (Dino)
→    Brasserie Le Traquenard (ospite dal Vallese)
→    Broken City Brewing (Viganello)
→    Maitri Beer (Arzo)
→    Microbirrificio Rigamonti (Camorino)
→    Officina della Birra (Bioggio)
→    PD Beer (Santa Maria, GR)

 

Domenica 14 ottobre → 13.00-20.00
Lo sguardo si aprirà sul mondo, con una presentazione del meglio della produzione birraria da USA, Belgio, Gran Bretagna e Italia.

 

In programma – previa iscrizione entro il 30 settembre – vi saranno dei corsi di degustazione con il sommelier Roberto Storni.


Informazioni e iscrizioni: economia@bellinzona.ch e sul sito

www.villacedri.ch/Attivita-culturali

spaziatore
spaziatore

La prima richiesta per fabbricare birra in Ticino risale al 1828, quando Felice Lombardi di Airolo chiede al Gran Consiglio la privativa per 15 anni di fabbricare birra nel Cantone, senza impedire la provvista all'estero. La petizione è accordata il 12 dicembre 1828 per 10 anni. Poi, sino al 1900, sarà un susseguirsi di iniziative:
1845 → Mendrisio – Antonio Brenni
1848 → Capolago – A. Brenni e Luigi Galli
1848 → Mendrisio – Pietro Poma e Luigi Molina 1850 → Grono – Gaudenzio Tognola
1851 → Mendrisio – Nuova Birreria Tonella
1852 → Faido – Birra Rosian
1853 → Lugano – Fratelli Conti
1854 → Locarno – Birreria Nazionale


A Bellinzona nell'Ottocento...
1853 → Birreria Federico Majer
1856 → Birreria Michele Haas
1878 → Birreria G. Bonzanigo e figlio G.B. Jauch 1900 → Actienbräuerei già Bonzanigo-Jauch (dal 1928  Birra Bellinzona SA)

 

 

E oggi?
Negli ultimi anni è rinata la passione per la birra artigianale che apre un mondo di gusti, tradizioni e innovazione. Anche in Ticino sono molti gli appassionati che credono in questo prodotto, dando quindi vita a un nuovo settore occupazionale e... assicurando ulteriore linfa a un tesoro locale!